Ula ula

Ula, ula, ula
è sera e stanchi siam

Ula, ula, ula
doman lieti sarem

Ula, ula, ula
tra poco dormirem
per tutta la notte
tutti riposerem.

Ula, ula, ula
il branco dorme già

Ula, ula, ula
la giungla tacerà

Ula, ula, ula
Gesù benedirà
questa nostra tana
e ci sorriderà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su